Fotografia

Una delle ultime arti visive a nascere, o forse la prima delle moderne, tutto inizia nell’Ottocento con l’invenzione della macchina fotografia: il Dagherrotipo francese capace di catturare un’immagine per sempre.

Un percorso lungo e complesso per portare questa tecnica al riconoscimento di Arte; dalla fotografia in bianco e nero a quella digitale, i cambiamenti di questa tecnica sono andati a pari passo con quelli della Storia, accompagnandola e immortalandone alcuni dei momenti fondamentali: riscopri le immagini che hanno creato il nostro immaginario in questi approfondimenti e schede d'artista. 

Giunge alla 58a edizione il Catalogo dell’Arte Moderna, Editoriale Giorgio Mondadori di Cairo Editore, il più longevo e ricercato annuario dell’arte italiana, edito per la prima volta nel 1962 e divenuto da allora un rife

Un incontro per la presentazione della 57° edizione del Catalogo dell'Arte Moderna assieme a uno dei critici segnalatori del volume. 

Mercato: estensione internazionale, fascia alta (oltre i 21.000€), frequenza media

E-mail: annavaleria.borsari@fastwebnet.it

Dopo l’edizione “di recupero” svoltasi a settembre 2021, Miart torna alla sua abituale collocazione primaverile per l’edizione (la seconda diretta da Nicola Ricciardi) che si spera essere quella della ripartenza definitiva.

Le donne hanno avuto da subito una sintonia con il nuovo mezzo fotografico. La sua manualità e la possibilità di imparare da autodidatta lo rendevano uno strumento moderno e maggiormente accessibile di certe arti plastiche tradizionali.

Molto spesso si sente parlare delle donne nell’arte come muse ispiratrici di opere immortali o come soggetti principali delle stesse opere. Il mondo dell’arte è un universo maschile, in cui si concentrano dispute culturali a scapito di una realtà

Il 2022 sarà un anno ricco di mostre in tutta Italia: dalla riscoperta di grandi nomi del passato come Guido Reni a Roma o Donatello a Firenze

"Untitled", la scultura di Giulia Cenci vince la 21° edizione del Premio Cairo, sospeso per gli scorsi due anni a causa della pandemia e riproposto in grande quest'anno con una mostra a Palazzo Reale.

CRITICA: segnalazione critica del Comitato

MERCATO: estensione internazionale, fascia economica (non superiore ai 2.600€), frequenza alta

A novembre 2022 da Christie's l'asta della collezione di Paul Gardner Allen, cofondatore di Microsoft assieme a Bill Gates. Tutto il ricavato andrà in beneficenza.