Scultura

Con scultura si intende il processo di creazione di un’opera a tutto tondo, un oggetto intero realizzato partendo da un materiale grezzo: legno, marmo, pietra, resina… le dimensioni possono variare, da piccole creazioni per la casa ai grandi complessi scultorei che si inseriscono nelle città.

 

In questa raccolta trovate informazioni su come lavora uno sculture, come nasce e cosa può rappresentare una scultura contemporanea.

Grandi esempi della scultura contemporanea italiana sono sicuramente Arnaldo Pomodoro, e il dissacrante Maurizio Cattelan, con il suo famoso dito medio realizzato per la Borsa di Milano.

Formazione: Medardo Rosso si trasferisce a Parigi dalla fine degli anni ’80 dell'Ottocento. 

 

Formazione: Pino Pascali ha studiato a Napoli e a Roma e ha lavorato nel campo della pittura, della scultura, della pubblicità e della scenografia.

 

Carlo Motta e Massimo Pujia, rispettivamente responsabile Editoriale e Commerciale del CAM, hanno il piacere di presentare il Catalogo dell'Arte Moderna a Roma. 

Abitazione: Via Cavin di Sala 55/E, tel. 041/5760245, Santa Maria di Sala.

Studio: via Benati 15, tel. 335/6933177, 30030 Spinea.

Oggi l’arte contemporanea è diventata protagonista anche dentro la “Casa degli Italiani”, dove la collezione, prima dell’intervento del Presidente Mattarella, si fermava all’epoca sabauda.

Formazione e Periodi: Arnaldo Pomodoro frequenta a Pesaro l’Istituto d’arte, interessandosi di scenografia.

CRITICA: segnalazione critica del Comitato

MERCATO: estensione internazionale, fascia economica (non superiore ai 2.600€), frequenza limitata. 

Formazione: Giorgio Celiberti ha cominciato giovanissimo a occuparsi di pittura; già a diciotto anni è presente alla Biennale di Venezia (1948), distinguendosi subito come uno degli artisti più dotati della sua generazion

Alberto Burri segue gli studi di medicina laureandosi nel 1940 e nel corso della Seconda Guerra Mondiale si arruola come ufficiale medico.

Un incontro per la presentazione della 57° edizione del Catalogo dell'Arte Moderna assieme a uno dei critici segnalatori del volume.