21° edizione del Premio Cairo

Tornano a Palazzo Reale i giovani artisti del Premio Cairo

A Milano la mostra con le opere dei nuovi nomi dell'arte contemporanea

«Tutto era già pronto due anni fa. I venti giovani artisti italiani erano stati accuratamente selezionati dalla redazione di Arte. Le opere in concorso erano state realizzate, Palazzo Reale di Milano si apprestava a ospitare la 21a edizione del Premio Cairo.» - dichiara Michele Bonuomo, direttore di Arte - «L’irrompere tragico della pandemia congelò il lavoro già fatto. Oggi finalmente le opere messe a punto per quell’edizione tornano a mostrarsi e a dialogare dal vivo con il pubblico, senza aver perso niente delle loro prese di posizione formali, concettuali ed etiche. Anzi, le scelte operate già allora da ognuno dei venti artisti selezionati è come se si fossero arricchite di ulteriori sensi, confermando lo specifico livello di qualità e il contributo che loro stanno offrendo all’arte contemporanea italiana.»

La Giuria del Premio Cairo

Dopo due anni di stop causati dalla pandemia tornano a Palazzo Reale i giovani protagonisti dell'arte contemporanea italiana: 20 finalisti selezionati dalla redazione del mensile Arte sveleranno le loro opere in una mostra gratuita a Palazzo Reale dall'11 al 16 ottobre.

Il 10 ottobre invece la cerimonia di premiazione (visibile in diretta dal sito del Corriere della Sera) da parte della Giura guidata da Patrizia Sandretto Re Rebaudengo e composta da

  • Luca Massimo Babero, Direttore dell’Istituto di Storia dell'Arte della Fondazione Giorgio Cini
  • Mariolina Bassetti, International Director and Head of Southern Europe per il dipartimento Post-War & Contemporary Art di Christie's
  • Gabriella Belli, Storica dell'arte già direttrice di MUVE - Musei Civici di Venezia
  • Ilaria Bonacossa, Direttrice del Museo Nazionale di Arte Digitale
  • Lorenzo Giusti, Direttore GAMEC – Galleria d'Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo
  • Andrea Viliani, Direttore del Museo delle Civiltà
I selezionati alla 21° edizione del Premio Cairo

I partecipanti al Premio sono tutti giovani artisti under 40 (al momento della selezione) già attivi nel panorama artistico nazionale.

Ecco i loro nomi:

  • Thomas Braida Nato nel 1982 a Gorizia, vive e lavora a Venezia.
  • Bros (Daniele Nicolosi) Nato nel 1981 a Milano, dove vive e lavora.
  • Elia Cantori Nato nel 1984 ad Ancona, dove vive e lavora.
  • Linda Carrara Nata nel 1984 a Bergamo, vive e lavora tra Milano e Bruxelles.
  • Giulia Cenci Nata nel 1988 a Cortona, vive e lavora tra Amsterdam e Cortona.
  • Valentina De' Mathà Nata nel 1981 ad Avezzano, vive e lavora a Mendrisio.
  • Luca Di Luzio Nato nel 1986 a Roma, dove vive e lavora.
  • Federica Di Pietrantonio Nata nel 1996 a Roma, dove vive e lavora.
  • Alice Faloretti Nata nel 1992 a Brescia, vive e lavora tra Brescia e Venezia.
  • Bruno Fantelli Nato nel 1996 a Cles, vive e lavora a Venezia.
  • Andrea Fontanari Nato nel 1996 a Trento, vive e lavora tra Trento e Venezia.
  • Gaia Fugazza Nata nel 1985 a Milano, vive e lavora a Londra.
  • Alessandro Gerull Nato nel 1998 a Milano, dove vive e lavora.
  • Corinna Gosmaro Nata nel 1987 a Savigliano, vive e lavora tra Roma e Parigi.
  • Cecilia Granara Nata nel 1991 a Gedda, vive e lavora a Parigi.
  • Giulio Malinverni Nato nel 1994 a Vercelli, vive e lavora a Venezia.
  • Jacopo Martinotti Nato nel 1995 a Milano, dove vive e lavora.
  • Adinda-Putri Palma Nata nel 1986 a Matelica, dove vive e lavora.
  • Diego Scroppo Nato nel 1981 a Torino, dove vive e lavora.
  • Marta Spagnoli Nata nel 1994 a Verona, vive e lavora a Venezia.
Le parole di Urbano Cairo

«Ho sempre creduto all’importanza di offrire un palcoscenico ai giovani artisti che vogliono mettersi in gioco.» - dichiara Urbano Cairo, presidente di Cairo Editore - «Non solo a chi, tra i venti selezionati dalla redazione di Arte, risulta il vincitore, ma a tutti quelli che vi partecipano. Inoltre, è gratificante sapere che in qualche modo abbiamo contribuito, in piccola misura, al successo per tanti di loro: in ventidue anni il Premio Cairo ha invitato 387 giovani artisti, compresi quelli selezionati per l’edizione 2022, oltre cinquanta hanno già esposto alla Biennale di Venezia e altri ancora a manifestazioni di grande rilevanza.”

L’intero percorso del Premio Cairo 2022, con novità e aggiornamenti fino alla proclamazione dei finalisti e gli highlights della serata inaugurale che si terrà il 10 ottobre, sono disponibili sulla pagina Instagram dedicata e sul sito.